La migliore libreria online gratuita

I regolamenti REACH, CLP e la scheda dati di sicurezza. Guida pratica alla comunicazione del rischio dal 1° giugno 2015

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 29/09/2015
DIMENSIONI PER FILE: 8,50
ISBN: 9788863106787
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Veronica Cirillo
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Il volume guida il lettore passo passo alla corretta applicazione dei criteri introdotti dai regolamenti REACH e CLP, per poter classificare, etichettare ed imballare correttamente i prodotti che vanno dalla chimica fine, ai detergenti, alle vernici, ecc. I regolamenti n. 1907/2006 (REACH) e 1272/2008 (CLP) hanno infatti introdotto importanti novità nella gestione delle sostanze chimiche e delle loro miscele. Ai sensi del regolamento REACH le sostanze presenti sul territorio comunitario devono essere conosciute per i loro potenziali effetti sulla salute umana e sull'ambiente. A tal fine, è fondamentale che le sostanze importate/prodotte in quantitativi uguali o superiori ad 1 tonnellata all'anno siano registrate. Il REACH prevede anche la valutazione, la restrizione e l'autorizzazione delle sostanze, che permetteranno nel tempo di sostituire le sostanze più pericolose con altre meno pericolose. Altro requisito fondamentale è la comunicazione dei rischi mediante la scheda dati di sicurezza, che subisce profondi cambiamenti per l'entrata in vigore del regolamento CLP e del Regolamento UE n. 2015/830.

...stione del rischio chimico negli ambienti di lavoro approvato dalla Commissione Consultiva il 28 novembre 2012 Le schede di dati di sicurezza sono dirette sia ai lavoratori che manipolano le sostanze chimiche che ai responsabili della sicurezza ... I regolamenti REACH, CLP e la scheda dati di sicurezza ... ... . Il formato della scheda di dati di sicurezza è definito nel regolamento REACH. La scheda è divisa in 16 sezioni, e ogni sezione è descritta nella parte corrispondente della presente guida. I PUNTI CHIAVE Un seminario affronta i cambiamenti nella valutazione del rischio chimico alla luce dei regolamenti europei REACH e CLP. Una sentenza della Cassazione, i cambiamenti per i datori di lavoro e la ... L'applicazione dei Regolament ... I Regolamenti Reach, Clp E La Scheda Dati Di Sicurezza ... ... . I PUNTI CHIAVE Un seminario affronta i cambiamenti nella valutazione del rischio chimico alla luce dei regolamenti europei REACH e CLP. Una sentenza della Cassazione, i cambiamenti per i datori di lavoro e la ... L'applicazione dei Regolamenti REACH e CLP ... La gestione delle schede dati di sicurezza dal fornitore all'utilizzatore finale Gianluca Stocco NORMACHEM Srl REACH CeramicaSanitaria. REACH CeramicaSanitaria ... 1°giugno 2015. REACH Ceramica Sanitaria REACH e SDS: campo di applicazione Le schede di sicurezza non sono state riprese dal CLP in quanto già normate dal regolamento Reach. In particolare il Reach ha sostituito le Direttive 91/155/CEE e Dir. 2001/58/CE su elaborazione SDS. Le prescrizioni generali relative alle SDS sono contenute nell'art.31 del Reach. I contenuti delle sezioni SDS sono illustrati nell'allegato II. Il regolamento REACH dispone inoltre che le aziende o i soggetti che utilizzano una sostanza chimica, da sola o mischiata, nell'esercizio delle loro attività industriali o professionali, trasmettano le informazioni ai fabbricanti e ai fornitori delle sostanze chimiche o all'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA). Queste aziende sono chiamate utilizzatori a valle. REACH/CLP e le altre norme europee sulle sostanze chimiche I Regolamenti REACH e CLP sono correlati ad altre norme europee e nazionali, quali: • Agenti chimichi negli ambienti di lavoro: Direttiva 98/24/CE • Agenti cancerogeni o mutageni sul lavoro: Direttiva 2004/37/CE • Emissioni industriali: Direttiva 2010/75/UE • Biocidi ... Il REACH si applica in linea di principio a tutte le sostanze chimiche: non solo quelle utilizzate nei processi industriali, ma anche quelle di uso quotidiano, ad esempio i prodotti per la pulizia o le vernici, come pure quelle presenti in articoli quali indumenti, mobili ed elettrodomestici. Il REACH prevede anche la valutazione, la restrizione e l'autorizzazione delle sostanze, che permetteranno nel tempo di sostituire le sostanze più pericolose con altre meno pericolose. Altro requisito fondamentale è la comunicazione dei rischi mediante la scheda dati di sicurezza, che subisce profondi cambiamenti per l'entrata in vigore del regolamento CLP e del Regolamento UE n. 2015/830....