La migliore libreria online gratuita

La pubblica amministrazione dopo la riforma Madia. Guida alle procedure semplificate per cittadini e imprese

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 23/02/2017
DIMENSIONI PER FILE: 9,49
ISBN: 9788891621627
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: G. Passalacqua
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Come noto, la legge n. 124 del 7 agosto 2015 (c.d. Legge Madia) ha delegato il Governo ad adottare più decreti legislativi ed atti regolamentari al fine di "ristrutturare" alcuni istituti tipici del procedimento amministrativo, con l'introduzione di nuove norme ovvero con la radicale modifica di quelle già esistenti. Nel quadro di questa sostanziale riforma della P.A. volta a semplificare i procedimenti per cittadini e imprese, l'obiettivo di questa pubblicazione è quello di esaminare, tamite il commento articolo per articolo delle nuove norme, tutte le novità introdotte. In ambito di conferenza di servizi, modulo di concerto dei vari interessi coinvolti in un medesimo procedimento, si sono accelerati i meccanismi decisionali e le tempistiche di reazione con le quali le amministrazioni interpellate devono fornire i propri contributi. La riscrittura dell'art. 14-bis, legge n. 241/1990, ha fornito alla P.A. un nuovo modello semplificato di conferenza di servizi decisoria, cosiddetta "asincrona", destinato a rappresentare una scelta obbligata per le stesse amministrazioni in ogni situazione di non particolare complessità. Sul fronte SCIA si è reso più agevole l'accesso a tale strumento da parte dei privati, ampliando il novero dei procedimenti avviabili in modalità auto¬certificativa e delineando la nuova segnalazione certificata di inizio attività in termini inediti, mediante prescrizioni votate all'intuitività e celerità del procedimento. Moduli unificati e standardizzati per la redazione del documento unico, predisposizione di sportelli dedicati presso le amministrazioni di indirizzo e, aspetto peculiare, concentrazione dei regimi amministrativi: sarà l'amministrazione interpellata a doversi attivare per la trasmissione dell'istanza agli altri enti coinvolti, i quali, in caso di mancanza di requisiti e presupposti per la prosecuzione dell'attività, si dovranno pronunciare almeno 5 giorni prima del termine consentito all'amministrazione procedente per l'adozione di provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e rimozione degli effetti dannosi (termine sancito in 60 giorni dal ricevimento della segnalazione, ridotto a 30 in materia edilizia). L'ambizioso programma della nuova riforma si volge dunque alla rimodulazione dei tratti essenziali del procedimento, non tralasciando di incidere su altri preziosi ingranaggi della macchina amministrativa: gli istituti del silenzio assenso e dell'autotutela. Responsabilizzare le amministrazioni procedenti di fronte a certi interessi, siano essi pubblici o privati, sembra essere la chiave di volta per una pubblica amministrazione ispirata totalmente ai canoni di economicità ed efficacia richiamati dalla legge sul procedimento amministrativo.

...Editore. Percorso di lettura del libro: La pubblica amministrazione dopo la Riforma Madia ... La Pubblica Amministrazione dopo la Riforma Madia ... ... . Guida alle procedure semplificate per cittadini e imprese . 07 mar 2017 . Guida Normativa 2017 per l'Amministrazione Locale. XXXI edizione . 28 feb 2017 . Il crowdfunding nel settore culturale e creativo . 28 feb 2017 . Il riordino della dirigenza pubblica (oggetto dell'art. 11 della legge delega) ha trovato parziale attuazione con la riforma della dirigenza sanitaria (D.Lgs. 171/2016 e D.Lgs. 126/2017), mentre non è stato emanato il decreto relativo alla d ... La Pubblica Amministrazione Dopo La Riforma Madia. Guida ... ... .Lgs. 171/2016 e D.Lgs. 126/2017), mentre non è stato emanato il decreto relativo alla disciplina della dirigenza della Repubblica (trasmesso dal Governo alle Camere le quali hanno espresso il prescritto parere) a seguito della sentenza n ... L'amministrazione chiede "una volta sola" (la concentrazione dei regimi) Le nuove norme (Decreto Legislativo n. 126 del 2016, art. 3, c. 1, lett. c e Decreto Legislativo n. 222 del 2016, art. 2) rendono più semplice la vita dei cittadini e delle imprese che devono rivolgersi alle amministrazioni pubbliche. La Pubblica Amministrazione dopo la Riforma Madia - SCONTO 15% - Editore Maggioli Editore Autori Gianfranco Passalacqua Categoria Enti Locali Collana Progetto Ente Locale Pagine 140 Pubblicato Febbraio 2017 Codice ISBN 9788891621627 Prezzo di listino € 28,00 a Voi riservato € 23,80. ACQUISTA . Descrizione. Guida alle procedure semplificate ... La normativa cosiddetta FOIA (Freedom of Information Act), introdotta con decreto legislativo n. 97 del 2016, è parte integrante del processo di riforma della pubblica amministrazione, definito dalla legge 7 agosto 2015, n. 124. La pubblica amministrazione: definizione, principi, struttura e profili di criticità - Diritto.it Gli obiettivi e i nodi della Riforma Madia In questo nuovo scenario, le Pa italiane sono alle prese con il progetto di riforma elaborato dal Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia, a seguito di una innovativa consultazione pubblica cui hanno partecipato circa 40 mila cittadini. Rifoma Madia 2017. Il Consiglio dei Ministri ha approvato gli ultimi cinque importanti decreti attuativi della riforma della pubblica amministrazione voluta dal ministro Madia. I decreti introducono un nuovo Testo Unico del pubblico impiego, cambiano la valutazione della performance dei dipendenti statali, prevedono modifiche per Vigili del fuoco e Polizia e regolamentano l'introduzione del ... La Riforma della Pubblica Amministrazione proposta dal Ministro Marianna Madia è stata giudicata parzialmente illegittima dalla Consulta che ha "bocciato" quattro nodi cruciali della... Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione ha emanato le linee guida per la riforma dei concorsi pubblici.. La Direttiva n.3 del 24 aprile 2018, ha fornito tutte le ... La Legge 124/2015 recante "Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche", meglio conosciuta come Legge Madia di Riforma della PA, è stato pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13 agosto 2015. La legge è costituita da 23 articoli, così suddivisi: artt. 1-7: semplificazioni amministrative; artt. 8-10: organizzazione; artt. 11-15: personale ... Pubblica amministrazione, ecco cosa cambia davvero con gli ultimi decreti Madia Antonio Signorini Palazzi L'approfondimento di Antonio Signorini, giornalista del quotidiano Il Giornale Riforma Madia Pubblica Amministrazione, al via le nuove regole per le visite fiscali Per i dipendenti pubblici il medico può effettuare controlli più volte nello stesso giorno. Riforma Madia: il decreto SCIA 2 Le novità più interessanti per l'edilizia sono contenute però nel decreto SCIA 2, entrato in vigore ieri. Il decreto estende l'ambito della cosiddetta attività edilizia libera , cioè degli interventi per realizzare i quali non è necessario alcun permesso o comunicazione. una pubblica amministrazione sempre più incanutita, frammentata, divisa, depauperata, dispersa dietro cortine fumogene di formalistica burocrazia, in rovine appuntoÇ. Detto in altri termini, il testo che avete tra le mani ambisce pertanto non solo a rappresentare un commentario dei decreti attuativi della Riforma Madia, ma più am - I documenti eleborati dalla Funzione Pubblica, tra i quali anche le Faq e le slide. Il 28 Luglio 2016 sono entrate in vigo...