La migliore libreria online gratuita

A cento anni dalla grande guerra. 2: L' Italia divisa

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 16/11/2017
DIMENSIONI PER FILE: 12,94
ISBN: 9788864535524
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Salvatore Cingari
PREZZO: GRATIS

Salvatore Cingari libri A cento anni dalla grande guerra. 2: L' Italia divisa epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

I volumi sulla Grande Guerra che qui si pubblicano sono il frutto di una serie di seminari tenuti presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Firenze tra il 2014 e il 2015. A partire dall'occasione del centenario, si è voluto fare il punto su alcuni aspetti specifici degli studi relativi al primo conflitto mondiale. Storici, analisti militari, politologi e sociologi si sono altresì interrogati sul senso della frattura che ha inaugurato il Novecento e, di conseguenza, sui tratti di fondo della nuova politica propria del 'secolo breve', in una prospettiva sia italiana che europea.

...ilterra e duca d'Aquitania, nipote di Filippo IV il Bello, proclamò il suo diritto alla corona francese (1336), assunse il titolo di re di Francia (1337) e diede ... A cento anni dalla grande guerra. Vol. 2: Italia divisa, L ... ... ... A cento anni dalla Grande Guerra: effetti demografici nel breve e nel lungo periodo Solitamente si pensa alle conseguenze demografiche delle guerre per l'aumento di mortalità che genera, ma in realtà i conflitti hanno un impatto altrettanto notevole, anche se meno tragico, su altri comportamenti demografici, come la nuzialità e la natalità. Cento anni dalla Grande Guerra: cerimonia nel borgo di Terrinca STAZZEMA - L'antico borgo di Terrinca in Alta Versilia si prepara al celebrare il centenario dell ... A cento anni dalla grande guerra. Vol. 2: Italia divisa, L ... ... . Cento anni dalla Grande Guerra: cerimonia nel borgo di Terrinca STAZZEMA - L'antico borgo di Terrinca in Alta Versilia si prepara al celebrare il centenario della Prima Guerra Mondiale. Numerose iniziative sono in programma sabato 3 novembre in ricordo dei 33 soldati terrinchesi deceduti nella Grande Guerra. 2 Novembre 2018 - Ultimo appuntamento del ciclo di iniziative ''A cento anni dalla grande guerra'' ... di fine mese dell'Università di Firenze con l'appuntamento titolato "La mancata stabilizzazione internazionale e italiana", in programma dalle 11.00 alle 13.00 all'interno dell'aula 004 dell'Edificio D15 del Polo delle Scienze Sociali ... Cento anni dalla Grande Guerra. Interessante incontro con il prof. Nicola Neri a ... Esse erano divise in 2 blocchi contrapposti, dove le spinte di riconquista territoriale e di ... mentre l'Italia riteneva ancora incompleta la spinta irredentistica di acquisizione di Trento e Trieste per concludere la tanto ricercata Unità d ... 1914-2014. Cento Anni Dalla Grande Guerra a Surano. 60 likes. per ricostruire attraverso la rete la storia dei caduti suranesi a 100 anni dalla grande guerra Gli albori del primo millennio sono scanditi da eventi storici di grande rilevanza da cui Cento rimane completamente avulsa. Solo dal 1185 si ha testimonianza di una comunità giuridicamente riconosciuta, posta sotto l'autorità del vescovo di Bologna; è datato 11 aprile il documento con cui il vescovo riconosce ai centesi le buone e legittime consuetudini. Nella giornata di ieri, martedì 20 novembre, è stata la volta di grande evento: la celebrazione dei cento anni dalla fine della Grande Guerra, 1915 - 1918, con ricordi, figure e spaccati di vita dell'epoca, magistralmente descritti dagli ospiti. Dopo l'introduzione del presidente L'Italia era uscita vittoriosa dalla prima guerra mondiale e aveva ampliato il suo territorio. Nonostante ciò, le conseguenze del conflitto furono molto gravi: oltre 600.000 morti e un milione ... Lo scoppio della Prima guerra mondiale divide l'Italia tra gli interventisti, che spingono per entrare in guerra contro l'impero austriaco e completare l'unificazione nazionale con la conquista di Trento e Trieste, e i neutralisti. Serra interviene sul tema con il suo testo, scritto a Cesena dal 20 al 25 marzo 1915....