La migliore libreria online gratuita

La dimensione giusta. Giovani lavoratori nella PMI italiana

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 30/11/2019
DIMENSIONI PER FILE: 10,67
ISBN: 9788833632964
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Veronica Ronchi
PREZZO: GRATIS

Il miglior La dimensione giusta. Giovani lavoratori nella PMI italiana pdf che troverai qui

Descrizione:

"Questa è la dimensione giusta, per non essere né una mina vagante né un numero". Così un giovane lavoratore ha descritto la media impresa, global player e vero motore dell'economia del nostro Paese. Un soggetto in grado di valorizzare la persona offrendo professionalità e percorsi di crescita. All'interno della PMI questo libro scava a fondo, riportando alla luce sia il suo peso in termini di storia, fatturato, occupazione e prospettive future sia la vita e il pensiero di alcuni dei suoi protagonisti: CEO e giovani. Attraverso un viaggio costruito su interviste in profondità, questa indagine esplora il lungo percorso dei giovani di ieri e dei giovani di oggi verso l'età adulta, sempre più in bilico tra un mondo del lavoro asfittico e ambizioni personali, tra la scelta di emigrare e la voglia di riscatto.

...imprese giovani a forte crescita) ... studenti universitari nelle PMI e l'introduzione di voucher formativi per le PMI ... occupazione giovanile Archivi - goWare ... . La dimensione aziendale nelle pmi PMI significa "piccola e media impresa" e riguarda tutte quelle aziende che possiedono un numero limitato sia di dipendenti che di fatturato annuo. L'abbreviazione PMI è diffusa in gran parte nell'Unione Europea e ogni stato membro dell'UE utilizza una propria definizione specifica di piccola e media impresa. Nel 2018 i lavoratori autonomi e le piccole imprese hanno versato al fisco 42,3 miliardi di euro. Tutte le altre, pr ... Donne in attesa: L'Italia delle disparita' di genere. E ... ... . Nel 2018 i lavoratori autonomi e le piccole imprese hanno versato al fisco 42,3 miliardi di euro. Tutte le altre, prevalentemente medie e grandi imprese, invece, hanno corrisposto 37,9 miliardi In generale, la maggior parte delle PMI sono autonome poiché o sono completamente indipendenti o hanno una o più partecipazioni di minoranza (ciascuna inferiore al 25 %) con altre imprese. Se questa partecipazione non supera il 50 %, si considera che il rapporto è tra imprese associate. Al di sopra di questo tetto, le imprese sono collegate....