La migliore libreria online gratuita

Francesca da Rimini

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 10/04/2018
DIMENSIONI PER FILE: 11,13
ISBN: 9788869732966
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Gabriele D'Annunzio
PREZZO: GRATIS

Qui troverai il libro Francesca da Rimini pdf

Descrizione:

«Poema di sangue e di lussuria», come la definì il suo autore, la "Francesca da Rimini" è una tragedia in versi rappresentata per la prima volta al Teatro Costanzi di Roma il 9 dicembre 1901 dalla compagnia di Eleonora Duse, con la «divina» nella parte della protagonista e Gabriele D'Annunzio nel ruolo di regista. Nel testo teatrale rivivono gli amanti immortali di Dante attraverso la versione romanzata della tragica storia raccontata da Boccaccio nella sua esposizione del quinto canto dell'Inferno, e si introducono interessanti novità, come la schiava cipriota Smaragdi e il fosco Malatestino, innamorato respinto da Francesca, che per vendetta si fa delatore dell'adulterio presso il fratello maggiore Gianciotto Malatesta. In questa nuova edizione, il fitto commento del curatore mette in luce gli innumerevoli riferimenti storici e letterari disseminati nel testo poetico (la Commedia in particolare), facendo emergere l'accurato lavoro compiuto da D'Annunzio, che per la sua tragedia si documentò scrupolosamente con l'obiettivo dichiarato di rendere vivi e palpitanti i suoi drammatici personaggi.

...ndonai (Rovereto, 28 maggio 1883 - Trebbiantico, 5 giugno 1944), su libretto di Gabriele D'Annunzio ... Francesca da Rimini - Wikipedia ... .La prima rappresentazione dell'opera "Francesca da Rimini" risale al 19 febbraio 1914, a Torino, presso il Teatro Regio. L'opera ebbe un successo indiscusso e occupa oggi con merito un ... Rimini, tutte le ultime notizie, foto, video, eventi ed aggiornamenti di oggi in tempo reale. Francesca da Rimini, icona eccellente della passione e dei baci, è tra i personaggi letterari più conosciuti e più amati di ogni tempo. Ma come è possibile che una lussuriosa rea di aver tradito il marito con il bel cognato, condann ... Francesca da Rimini ... . Ma come è possibile che una lussuriosa rea di aver tradito il marito con il bel cognato, condannata dalla giustizia divina e da Dante a scontare i suoi peccati all'Inferno, nell'immaginario dell'Otto e del Novecento si sia trasformata in eroina ... Il soggetto è tratto dal canto V dell'Inferno di Dante, e più direttamente dalla omonima tragedia che il librettista D'Annunzio aveva messo in scena nel 1901. La storia si svolge a Ravenna e Rimini. Francesca, figlia di Guido I da Polenta, per ragioni di Stato deve sposarsi con Giovanni, detto Gianciotto, figlio deforme di Malatesta da Silvio Pellico, con la "Francesca da Rimini" del 1818, ne ricostruì la vicenda umana, ma fiaccamente, sia nella rappresentazione dei personaggi, sia nello stile, di tutt'altra tempra, invece la fascinosa versione della tragedia, rappresentata nel 1901, proposta da Gabriele D'Annunzio, fra inquietudine, sensualità, lussuria e ferocia delle armi, che ebbe favori controversi fin dalla ... Pyotr Ilyich Tchaikovsky's symphonic poem Francesca da Rimini: Symphonic Fantasy after Dante, Op. 32, was composed in less than three weeks during his visit to Bayreuth in the autumn of 1876. Sono Francesca da Rimini, sposa di Gianciotto Malatesta, e Paolo, suo cognato. Mentre Paolo rimane in silenzio e piange, Francesca racconta a Dante la loro storia: travolti dalla passione, erano diventati amanti; Gianciotto li aveva sorpresi e uccisi. Francesca da Rimini è tra i miti più diffusi, popolari, radicati e longevi della cultura occidentale. A lei, a partire dal Settecento, una schiera di innumerevoli artisti ha dedicato opere in ogni forma d'espressione e in ogni lingua: poesie, commedie, tragedie, melodrammi, film, musiche, dipinti, sculture, incisioni. Scopri Francesca Da Rimini di Pellico, Silvio: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Francesca da Rimini, creatura antica ma straordinariamente moderna, come l'icona eccellente dell'amore, dei baci e della libertà. Rivisitato, in questo volume, in tu...