La migliore libreria online gratuita

Cadrò, sognando di volare

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/01/2020
DIMENSIONI PER FILE: 9,21
ISBN: 9788804721963
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Fabio Genovesi
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Hai presente quando la radio passa la canzone che ascoltavi sempre alle superiori, e ti immaginavi nel futuro, libero e felice di fare quel che volevi... be', se a sentirla il cuore ti si stringe e alla fine devi cambiare stazione, vuol dire che in quel futuro qualcosa non è andato come sognavi. Così è per Fabio, che ha ventiquattro anni e studia giurisprudenza. La materia non lo entusiasma per niente, ma una serie di circostanze lo ha condotto lì, e lui non ha avuto la forza di opporsi. Perciò procede stancamente, fin quando - siamo nel 1998 - per evitare il servizio militare obbligatorio viene spedito in un ospizio per preti in cima ai monti. Qua il direttore è un ex missionario ottantenne ruvido e lunatico, che non esce dalla sua stanza perché non gli interessa più nulla, e tratta male tutti tranne Gina, una ragazza che si crede una gallina. Diversi come sono, qualcosa in comune Fabio e don Basagni ce l'hanno: la passione per il ciclismo. Così iniziano a guardare insieme il Giro d'Italia, e trovano in Marco Pantani l'incarnazione di un sogno. Un uomo coraggioso, tormentato e solo, che si confronta con campioni colossali che hanno il loro punto di forza nella prudenza e nel controllo della corsa. Pantani invece non fa tanti calcoli, lui dà retta all'istinto e compie sforzi immani che gli permettono di spostare il confine, "il terribile confine tra il possibile e l'impossibile, tra quel che vorremmo fare e quel che si può". Grazie a questa meravigliosa follia, Fabio e don Basagni troveranno in sé un'audacia sepolta, e metteranno in discussione l'esistenza solida e affidabile che ormai erano abituati a sopportare. Fabio Genovesi ci racconta cosa vuol dire credere in qualcosa. Qualsiasi cosa. Che sia però magica, e ci accenda, spingendoci avanti o da qualsiasi parte, senza progetti o direzioni già tracciate. Si rischia di cadere, sì, ma quando alla radio passeranno la canzone della nostra adolescenza allora, cantandola a squarciagola coi finestrini abbassati, di sicuro voleremo.

...... Cadrò, sognando di volare by Fabio Genovesi pubblicato da Mondadori dai un voto ... Cadrò, sognando di volare - Fabio Genovesi - Libro ... ... . Prezzo online: 18, 05 € 19, 00 €-5 %. 19, 00 € disponibile Disponibile. 36 punti ... Potrei enumerare anche diversi pregi di Cadrò, sognando di volare (uno su tutti: le descrizioni delle imprese di Pantani, vivide, partecipate, con una mano felice anche nella descrizione fisica del Pirata e degli avversari) ma parliamo di un insieme che fa venire una nostalgia terribile a chi aveva per esempio apprezzato Esche vive (romanzo dotato di ritmo, di situazioni quasi-Kinghiane marca ... Cadrò, sognando di volare: sulle orme di Marco Pantani Da un po' di tempo mi er ... Fabio Genovesi ritorna con Cadrò, sognando di volare ... ... ... Cadrò, sognando di volare: sulle orme di Marco Pantani Da un po' di tempo mi ero ripromesso di leggere il nuovo libro di Fabio Genovesi, "Cadrò, sognando di volare" (Mondadori). Sapere che parlava anche di Marco Pantani mi attirava molto, da un lato, ma era anche forse la ragione per cui, da molto, forse troppo tempo, rimandavo la lettura. Il libro Cadrò, sognando di volare di Genovesi è impregnato di ciclismo, e del 'Pirata'. La copertina è molto più centrata della trama riportata in quarta di copertina. Personalmente mi ha parecchio intristito, ma potrebbe essere anche un pregio del romanzo. Quando tocca le corde delle nostre anime, forse lo scrittore ci ha visto giusto. Non ho mai amato molto il ciclismo. Né avevo idea che Cadrò, sognando di volare ne rappresentasse un inno. Come al solito sono restio alla lettura delle trame. Titolo e copertina guidano le mie scelte. E, in questo caso, l'autore. Quel Fabio Genovesi amato alla follia fin da Chi manda le onde. Un inno al ciclismo, dicevo. cadrÒ, sognando di volare Tweet Hai presente quando la radio passa la canzone che ascoltavi sempre alle superiori, e ti immaginavi nel futuro, libero e felice di fare quel che volevi... be', se a sentirla il cuore ti si stringe e alla fine devi cambiare stazione, vuol dire che in quel futuro qualcosa non è andato come sognavi. Dopo aver letto il libro Cadrò, sognando di volare di Fabio Genovesi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ... Cadrò, sognando di volare Vai al menu laterale della pagina. Siamo nell'estate del 1998, anno memorabile per il ciclismo italiano. Fabio, alter ego dell'autore, ha 24 anni, vive in Versilia ed è segnato da un profondo dolore che gli ha cambiato la vita e che ha condizionato anche le sue scelte, ... "Cadrò, sognando di volare" è una frase pronunciata da Alfonso Gatti, che seguiva e raccontava il Giro d'Italia, quando a quarant'anni imparò ad andare in bicicletta. Questa frase, che è diventata in titolo del libro, esprime in sintesi tutto quello che il romanzo di Fabio Genovesi intende comunicare. Cadrò, sognando di volare: Hai presente quando la radio passa la canzone che ascoltavi sempre alle superiori, e ti immaginavi nel futuro, libero e felice di fare quel che volevi... be', se a sentirla il cuore ti si stringe e alla fine devi cambiare stazion...