La migliore libreria online gratuita

La realtà non è per tutti. Voci dalla legge Basaglia quarant'anni dopo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 08/05/2019
DIMENSIONI PER FILE: 10,63
ISBN: 9788894898514
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Antonello D'Elia
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Nel 1978 la legge Basaglia prevedeva la chiusura dei manicomi. Quarant'anni dopo, la riforma è realmente compiuta? Lo psichiatra D'Elia prova a darci una risposta, partendo dalla propria esperienza: da laureando viveva con fastidio l'atteggiamento di disprezzo e indifferenza del suo primario ospedaliero nei confronti dei pazienti. Tutto il contrario di ciò che avrebbe voluto Basaglia, morto troppo presto per vedere i risultati della propria rivoluzione; non del tutto attuata e non da tutti accettata e assimilata.

...... La presentazione dell'Archivio Prele, donato alla Fondazione Donat-Cattin dalla famiglia, con particolare riferimento ai documenti relativi al periodo in cui Andrea Prele è stato Presidente dell'Opera Pia Ospedali Psichiatrici della Provincia di Torino - disponibile su 9centRo - è l'occasione per una importante riflessione sui quarant'anni dall'approvazione della legge di ... Libro La realtà non è per tutti. Voci dalla legge Basaglia ... ... ... "La realtà non è per tutti. Voci dalla legge Basaglia quarant'anni dopo", di Antonello D'Elia (Villaggio Maori edizioni). Scritta in una prima persona che ha valore testimoniale, e si alterna a una combattiva oggettività, l'introduzione del libro di Antonello D'Elia, "La realtà non è per tutti. La Legge Basaglia (Legge 13 maggio 1978, n.180 - "Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligator ... La realtà non è per tutti. Voci dalla legge Basaglia ... ... . Voci dalla legge Basaglia quarant'anni dopo", di Antonello D'Elia (Villaggio Maori edizioni). Scritta in una prima persona che ha valore testimoniale, e si alterna a una combattiva oggettività, l'introduzione del libro di Antonello D'Elia, "La realtà non è per tutti. La Legge Basaglia (Legge 13 maggio 1978, n.180 - "Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori"), disponendo la chiusura dei manicomi ha segnato una svolta nel mondo dell'assistenza ai pazienti psichiatrici, una cesura con il passato dalla quale non si può che andare avanti sulla strada della dignità. Perché aprire l'Istituzione non è aprire una porta, ma la nostra testa ... Quaranta anni dalla Legge Basaglia, cosa è cambiato per psichiatri e luoghi di cura. ... Principio di realtà batte illusione ... I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e ... di Arcangela Saverino.. Roma, 12 Maggio 2018 - Sono trascorsi quarant'anni dal 13 maggio del 1978, data in cui il parlamento italiano approvò la legge 180, da tutti conosciuta come Legge Basaglia, dal cognome del suo fautore Franco Basaglia, che chiuse definitivamente le porte dei manicomi, veri e propri centri di detenzione in cui ai malati veniva impedito il reinserimento sociale. Il 13 maggio 1978 la legge 180, nota come legge Basaglia, ha decretato la chiusura dei manicomi e ha stabilito che le persone con disturbi mentali hanno uguale diritto di cittadinanza. È stata la prima legge al mondo ad abolire gli ospedali psichiatrici, ma per chiudere definitivamente queste strutture in Italia ci sono voluti altri vent'anni....