La migliore libreria online gratuita

La riforma del codice dell'amministrazione digitale e i servizi demografici

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 17/03/2018
DIMENSIONI PER FILE: 7,25
ISBN: 9788891621498
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Alessandro Francioni
PREZZO: GRATIS

Alessandro Francioni libri La riforma del codice dell'amministrazione digitale e i servizi demografici epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

In questo momento storico i servizi demografici sono arrivati ad un punto di svolta. E sufficiente leggere l'agenda digitale italiana e il piano triennale dell'AGID, per rendersi conto che i servizi demografici hanno l'onore e l'onere di condurre l'Italia alla piena digitalizzazione della pubblica amministrazione. Dall'attuazione dell'anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR), passando dal sistema pubblico di identità digitale (SPID), per finire con il domicilio digitale e la carta d'identità elettronica (CIE), è evidente il grande cambiamento in atto e l'impegno richiesto agli operatori dell'ente locale. L'attuazione dell'agenda digitale conduce a un nuovo concetto di cittadinanza digitale, che vede realizzati i diritti di trasparenza e accesso, attraverso lo sviluppo dei siti web delle Pubbliche Amministrazioni e l'utilizzo di strumenti mobili, il tutto per rendere più facili i rapporti tra cittadino e Amministrazione mediante la condivisione e la messa a disposizione dei dati pubblici. L'attuazione dell'agenda digitale si realizza per mezzo di azioni e progetti che coinvolgono sia le amministrazioni centrali che quelle locali, con un adeguamento normativo continuo, anche in applicazione delle normative europee più recenti quali il regolamento EIDAS e il regolamento europeo per la protezione dei dati personali (GDPR). In questo quadro di cambiamento, improntato al c.d. principio del Digital First, i servizi demografici nei comuni rappresentano il punto centrale per trasformare il paese. Il passaggio dalla carta al digitale, dal dato locale al dato centrale, è oramai una strada ineludibile ma occorre essere accompagnati e guidati nel cambiamento. Il volume nasce dall'esperienza maturata con il lavoro quotidiano degli autori, in realtà comunali diverse, arricchita dalla partecipazione a corsi di formazione, convegni e tavoli istituzionali. L'opera, un vero e proprio manuale di istruzioni per prepararsi a cambiare l'Italia, analizza e approfondisce tutti gli istituti fondamentali per comprendere e governare al meglio il processo di innovazione in atto.

...ha travolto il nostro Paese generando problemi in tutti i settori (sanitario, economico, sociale…), compreso quello funerario, per la gestione dei decessi e per lo svolgimento ... La riforma del codice dell'amministrazione digitale e i ... ... ... Portale Trasparenza Comune di Contigliano - Acquisto tre volumi : Riforma del Codice dell'Amministrazione Digitale e i Servizi Demografici "Il Regolamento dello Stato Civile" il Manuale dei Servizi Demografici "-Maggioli SPA con sede a Santarcangelo Di Romagna. Nell'ambito del disegno di riforma della pubblica amministrazione (cd. "legge Madia"), il legislatore ha assegnato alla cittadinanza digitale un ruolo fondamentale, al fine di ... La riforma del codice dell'amministrazione digitale e i ... ... . Nell'ambito del disegno di riforma della pubblica amministrazione (cd. "legge Madia"), il legislatore ha assegnato alla cittadinanza digitale un ruolo fondamentale, al fine di garantire l'innovazione delle relazioni tra i diversi soggetti di diritto (persone, operatori economici, imprese e pubbliche amministrazioni), nonché il riconoscimento di una serie di diritti del digitale, l'inclusione ... In questo momento storico i servizi demografici sono arrivati ad un punto di svolta. È sufficiente leggere l'agenda digitale italiana e il piano triennale dell'AGID, per rendersi conto che i servizi demografici hanno l'onore e l'onere di condurre l'Italia alla piena digitalizzazione della pubblica amministrazione. Dall'attuazione dell'anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR ... Il Codice dell'Amministrazione Digitale ... l'applicabilità dei diritti di cittadinanza digitale e promosso l'innalzamento del livello di qualità dei servizi pubblici e fiduciari in digitale, sia istituendo presso l'AgID l'Ufficio del Difensore civico per il digitale, ... I benefici L'approvazione della Riforma Brunetta e del nuovo Codice dell'amministrazione digitale rappresentano, quindi, due importanti pilastri su cui si poggia il disegno di modernizzazione e digitalizzazione della PA definito nel Piano industriale presentato nel maggio 2008 Questi due interventi normativi: - Sfruttano l'azione sinergica e congiuntadelle due anime di questo 179, recante «Modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ai sensi dell'articolo 1 della legge 7 agosto 2015, n. La cittadinanza digitale: la riforma del codice dell'amministrazione digitale 22.07.2016 Il 27 maggio 2016, presso la LUISS Guido Carli, si è svolto un incontro del ciclo di seminari sulla riforma della Pubblica Amministrazione, organizzato dalla LUISS School of Government nell'ambito dei Master in "Management e Politiche delle Pubbliche Amministrazioni" e "Parlamento e Politiche ... Codice di amministrazione digitale. Il codice dell'amministrazione digitale è stato introdotto con la cosiddetta Riforma Madia per favorire non solo la digitalizzazione dell'attività amministrativa, ma anche per semplificare le procedure burocratiche e incentivare l'accesso degli utenti a tutta la documentazione ed ai servizi online della pubblica amministrazione stessa. Titolo: La riforma del codice dell'amministrazione digitale e i servizi demografici Autori: Alessandro Francioni, Patrizia Saggini, Emanuele Tonelli Editore: Maggioli Editore Anno: giugno 2018 Edizione: prima Pagine: 304 Dimensione: 17x24 cm Codice isbn: 9788891621498 Prezzo di copertina: 45,00 Euro Il nuovo Codice dell'amministrazione digitale è entrato in vigore il 14 settembre 2016, con l'obiettivo di rendere vera ed effettiva la digitaliz­zazione della pubblica amministrazione e la ... Il Consiglio dei ministri, riunitosi il 10 agosto 2016, ha approvato in via definitiva tre decreti attuativi della legge di riforma della Pubblica amministrazione (legge 7 agosto 2015, n. 124). I tre decreti riguardano - le società partecipate dalle pubbliche amministrazioni - le modifiche al codice dell'amministrazione digitale (CAD) - la riforma del processo contabile....