La migliore libreria online gratuita

La previdenza complementare per i lavoratori pubblici e privati. Aggiornato alla riforma Fornero e al decreto Milleproroghe 2012

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 09/03/2012
DIMENSIONI PER FILE: 7,66
ISBN: 9788823833265
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Francesco Vallaqua
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Il libro, alla sua seconda edizione, si propone come un manuale completo e aggiornato indispensabile alla comprensione delle caratteristiche e peculiarità delle forme di previdenza complementare. Nel testo si privilegia un taglio applicativo, non eccessivamente accademico e, a tal fine, ove opportuno, vengono inseriti focus di approfondimento su specifici problemi operativi. Dopo una descrizione del sistema pensionistico pubblico, l'autore si concentra in maniera analitica sulle tematiche inerenti la previdenza complementare con riferimento al mondo dei lavoratori privati e pubblici, evidenziandone le caratteristiche, le funzioni, le modalità di finanziamento, di investimento, di determinazione delle prestazioni e il trattamento fiscale. La trattazione riguarda nello specifico i fondi pensione chiusi, aperti e i piani individuali di previdenza con appositi focus di riferimento utili per chi voglia approfondire maggiormente le problematiche operative.

...7 ai quali è consentito, nei venti anni successivi ai primi cinque di partecipazione alla previdenza complementare, dedurre annualmente dal reddito complessivo contributi eccedenti l'importo di 5 ... La previdenza complementare per i lavoratori pubblici e ... ... .164,57 euro pari alla differenza positiva tra l'importo di 25.822,85 euro ed i ... La RITA consiste nell'erogazione in tutto o in parte del montante accumulato presso la previdenza complementare - su richiesta dell'aderente - in forma di rendita temporanea. L' erogazione decorre dal momento dell'accettazione della richiesta fino al conseguimento dell'età anagrafica per la pensione di vecchiaia. Per i dipendenti pubblici, le quote di TFR destinate ... La Previdenza Complementare Per I Lavoratori Pubblici E ... ... . L' erogazione decorre dal momento dell'accettazione della richiesta fino al conseguimento dell'età anagrafica per la pensione di vecchiaia. Per i dipendenti pubblici, le quote di TFR destinate alla previdenza complementare non sono versate periodicamente al Fondo pensione, come avviene per lavoratori dipendenti del settore privato, ma sono accantonate figurativamente presso l'ex Inpdap che provvede a contabilizzarle ed a rivalutarle in modo virtuale. La previdenza complementare, disciplinata dal D.lgs. 5 dicembre 2005 n. 252, rappresenta il secondo pilastro del sistema pensionistico il cui scopo è quello di integrare la previdenza di base obbligatoria o di primo pilastro.Essa ha come obiettivo quello di concorrere ad assicurare al lavoratore, per il futuro, un livello adeguato di tutela pensionistica, insieme alle prestazioni garantite ... Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005 ed entrata in vigore (per effetto delle modifiche introdotte dalla Legge n. 296/2006) dal 1° gennaio 2007 tutti i lavoratori dipendenti del settore. LaPrevidenza.it quotidiano di informazione giuridica online dal 2004 pubblica notizie in materia di lavoro, pensioni, previdenza e assistenza suddivise tematicamente. Qui sono consultabili monografie aggiornate dedicate alla formazione giuridica professionista che può acquistare servizi di pubblicità per migliorare l’immagine del proprio studio. La previdenza complementare * I numeri della previdenza ... * Spesa pubblica per pensioni dopo la L. 214/2011 Impatto legge n. 214/2011 *La riforma Fornero * La riforma della previdenza contenuta nella Legge 214/211 può essere sintetizza in quattro ... lavoratori dipendenti privati, pubblici e autonomi, gli iscritti alle forme di ... Ordina il libro La previdenza complementare per i lavoratori pubblici e privati. Aggiornato alla riforma Fornero e al decreto Milleproroghe 2012. Trova le migliori offerte per avere il libro La previdenza complementare per i lavoratori pubblici e privati. Aggiornato alla riforma Fornero e al decreto Milleproroghe 2012 scritto da Francesco Vallaqua di EGEA. I redditi derivanti da lavoro dipendente nel settore scuola sono, naturalmente, soggetti a trattenuta previdenziale. Oltre la previdenza obbligatoria, però, è possibile, per i lavoratori suddetti, aderire a fondi pensionistici complementari. Vediamo, di seguito, le caratteristiche del fondo appositamente istituito per il comparto scuola. Il Fondo Scuola Espero Si tratta del Fondo di ... La previdenza complementare per i lavoratori pubblici e privati. Aggiornato alla riforma Fornero e al decreto Milleproroghe 2012 on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. I lavoratori del pubblico impiego come i lavoratori del settore privato, possono costruirsi una trattamento di previdenza complementare aderendo ad un fondo negoziale o ad una delle forme di previdenza individuali. Attualmente i fondi negoziali dedicati ai dipendenti pubblici sono: Espero, per i dipendenti del comparto scuola; Infatti il decreto legislativo n.252/2005 sulla riforma della previdenza complementare prevede esplicitamente che, in attesa dei sopracitati decreti attuativi, per i fondi pensione relativi ai dipendenti pubblici rimanga in vigore la precedente normativa, vale a dire il decreto legislativo n. 124/1993. Libri di Pensioni. Acquista Libri di Pensioni su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! La legge di bilancio 2018 ha uniformato, le regole in tema fiscale applicabili alla previdenza integrativa, precedentemente anch'esse differenziate per i dipendenti privati e pubblici. Dal 1°gennaio 2018 è stata estesa, anche ai dipendenti pubblici, la possibilità di dedurre, fino a 5.164,5 euro all'anno , i contributi volontari versati al fondo pensione. Riforma Pensioni: dalla Riforma Fornero alle pensioni di oggi, novità e ultime notizie, gli esempi di calcolo e le norme per la pensione anticipata. In Italia in passato tali fondi erano principalmente legati a specifiche categorie, come le banche e le assicurazioni, o a singole aziende che introducevano esperienze già realizzate in altri Paesi.. La prima normativa in materia di previdenza complementare è contenuta nel decreto legislativo 21 aprile 1993, n. 124.La materia è stata poi riformata dal decreto legislativo 5 dicembre 2005, n ......