La migliore libreria online gratuita

Tempo di crisi

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 26/05/2010
DIMENSIONI PER FILE: 3,25
ISBN: 9788833921389
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Michel Serres
PREZZO: GRATIS

Divertiti a leggere Tempo di crisi Michel Serres libri epub gratis

Descrizione:

Il recente terremoto finanziario e borsistico che si è abbattuto sulla nostra società offre a Michel Serres l'occasione per riflettere più in generale sul fenomeno della crisi. Per il filosofo francese, quando si vive una crisi, nessun ritorno indietro è possibile. Bisogna inventare qualcosa di nuovo, avere il coraggio di voltare pagina. Quello che colpisce, invece, è che, nonostante i giganteschi sconvolgimenti che negli ultimi decenni hanno trasformato l'umanità, le istituzioni non sono cambiate. E questa la vera crisi, sostiene l'autore. Di qui occorre partire per ripensare il passato, mettere in discussione il nostro rapporto con il mondo e dare finalmente voce al pianeta Terra, diventato un protagonista essenziale della scena politica.

...o in tempo di crisi a seconda dei tuoi desideri e circostanze specifici ... Tempo di crisi - Serres Michel, Bollati Boringhieri, Trama ... ... . Vedrai che è più facile ma soprattutto più divertente di quel che pensi. Tempo di crisi, Libro di Michel Serres. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Bollati Boringhieri, collana Incipit, brossura, data pubblicazione maggio 2010, 9788833921389. Tempo di crisi è un libro di Michel Serres pubblicato da Bollati Boringhieri nella collana Incipit: acquista su IBS a 12.00€! Come investire ai tempi della crisi CORONAVIRUS. Scritto il 25 ... Terzo settore: tempo di crisi o tempo strategico? (23/04 ... ... .00€! Come investire ai tempi della crisi CORONAVIRUS. Scritto il 25 marzo 2020 alle 11:18 da Danilo DT. Crollo dei consumi, collasso dei trasporti e della ristorazione. Cosa si salva, cosa è più resiliente e chi addirittura potrebbe avvantaggiarsi dalla crisi dovuta al Covid-19 che non è però paragonabile ad una economia di guerra. Non userei la crisi come punto di stop per l'attività di web marketin...