La migliore libreria online gratuita

Socrate va in guerra. filosofia della guerra e della pace

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 05/02/2019
DIMENSIONI PER FILE: 4,74
ISBN: 9788885720176
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Giangiuseppe Pili
PREZZO: GRATIS

Giangiuseppe Pili libri Socrate va in guerra. filosofia della guerra e della pace epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

La guerra è ovunque ed è parte della storia. Tutti si sono cimentati nella sua rappresentazione: cinema, letteratura, pittura sono solo alcune delle arti che hanno affrontato direttamente il tema della guerra. Ma cosa è la guerra? Esiste una analisi filosofica della guerra? Come si relaziona la guerra con la democrazia? Può esistere una guerra giusta? Queste sono alcune domande fondamentali che solo la filosofia può tentare di rispondere. Un gruppo scelto di studiosi affronta il problema della guerra da un'angolatura filosofica per portare al vasto pubblico una nuova prospettiva su una delle forme più complesse della realtà umana. Hanno contribuito al volume: Mario Caligiuri, Marco Bettalli, Chiara Cozzi, Giuseppe Gagliano, Alexander Moseley, Roberta Sala.

...simi dopo di lui, lasciando un'enorme eredità ... Socrate va in guerra - Filosofia della guerra e della pace ... ... ... il fine della filosofia per Socrate Il fine della filosofia non è, come per i sofisti, la persuasione a tutti i costi (anche a scapito della verità) di un uditorio numeroso, con discorsi lunghi ( macrologie ) e che facevano leva sull'emotività, ma l'educazione dell'individuo, dell'anima, sul fondamento della verità, razionalmente raggiunta, con discorsi brevi e logici ( brachilogie ). In (a cura di) G. Pili, Socrate va in guerra: ... Socrate va in guerra - Filosofia della guerra e della pace ... ... . In (a cura di) G. Pili, Socrate va in guerra: filosofia della guerra e della pace. pp. 93-115, Bologna: Le Due Torri Editore (2018) A Religious Reading of Rawls's Works Paul Weithman's Rawls, Political Liberalism and Reasonable Faith. "Filosofia e questioni pubbliche", vol. 8, pp. 53-66, ISSN: 2240-7987 La vita e il pensiero di Socrate hanno avuto un'eco profonda, che è stata talora paragonata a quella di Cristo o Buddha.Eppure di questa figura sappiamo abbastanza poco. Socrate nacque ad Atene nel 470-469 a.C. Il padre Sofronisco, era scultore, mentre la madre, Fenarete, levatrice. Socrate, figlio di Sofronisco del demo di Alopece (in greco antico: Σωκράτης Sōkrátēs, pronuncia: [sɔːkrátɛːs]; Atene, 470 a.C./469 a.C. - Atene, 399 a.C.), è stato un filosofo greco antico, uno dei più importanti esponenti della tradizione filosofica occidentale.. Il contributo più importante che egli ha dato alla storia del pensiero filosofico consiste nel suo metodo d ... dopo la sconfitta di Atene nella guerra del Peloponneso, fece sensazione la condanna a morte di Socrate, condanna che, invece, trova la sua perfetta giustificazione nel conflitto insanabile tra la predicazione di questo filosofo e il governo ateniese in piena deriva antidemocratica. La condanna a morte di Socrate Chi era Socrate Socrate: filosofia e biografia di uno dei più celebri pensatori dell'antichità, che non ci ha lasciato opere ma una enorme eredità filosofica Appunto di filosofia antica che descrive la filosofia di Socrate, con analisi delle sue opere, del pensiero socratico e della sua biografia. In Hegel, infine, il concetto di pace non è presente in quanto vi è la giustificazione della guerra. Egli non crede al progetto sovrannazionale di Kant. Scrivono Abbagnano e Fornero: "Soffermandosi specificamente sul diritto esterno dello Stato e sulla storia del mondo, Hegel dichiara che non esiste un organismo superiore in grado di regolare i rapporti interstatali e di risolvere i loro ... Aristofane scrisse una quarantina di commedie, di cui solo 11 ci sono giunte. La prima, Gli Acarnesi (425), è una commedia contro la guerra; prende il titolo, come spesso avviene, dal coro, costituito dai carbonai del demo attico di Acarne, fautori della guerra contro Sparta (Aristofane visse nel periodo della guerra del Peloponneso, tra Atene e Sparta, e molte delle sue opere teatrali vivono ... pace fra gli uomini. Questo bisogno in lui di scendere fra gli umili e vive-re fra essi, è già in Guerra e Pace, come negli altri suoi scritti di questo tempo, e formerà il fondamento di tutta la sua ulteriore predicazione di apostolo e di censore aspro ed inesorabile di tutto il sistema della vita civile, Socrate va alla guerra Episodi bellici nell'aneddotica socratica Anche se preferì sempre la lingua alla spada, Socrate, pure con questa, meritò onoreficenze tali da poter strutturare la sua difesa, nel processo per empietà che ne decreterà la condanna a morte, sui servigi resi alla polis durante la guerra peloponnesiaca e la tirannia dei Trenta....